Asterio Tubaldi Maura Nardi, 41 anni a novembre, ed Emanuele Loati, 25 anni sono una giovane coppia di Recanati, in provincia di Macerata, che presto si unirà in matrimonio. Ma a differenza della maggior parte delle coppie, i due ragazzi condividono l’aver vissuto un percorso di transizione di sesso. Un cammino a volte anche molto complesso. Maura ed Emanuele sono finalmente una donna e un uomo anche per lo Stato italiano. La loro storia – come riportano Il Resto del Carlino e Radio Erre – sembra aver trovato il lieto fine. Nei giorni scorsi infatti l’ufficio anagrafe del Comune di Recanati, dove entrambi vivono e lavorano, ha provveduto a rettificare e a consegnare loro le nuove carte d’identità a conclusione dei rispettivi percorsi di transizione, dal genere maschile al femminile per Maura, dal femminile a maschile per Emanuele. Mancava solo quest’ultimo tassello, racconta la coppia, per coronare il loro sogno d’amore: “Siamo una coppia e stiamo pensando alla nostra unione e al nostro futuro. Per noi è una cosa naturale, ma sappiamo che per molti non è così”. “Abbiamo tutti accolto con piacere questa decisione, non ci sono stati pregiudizi – spiega Antonio Bravi, sindaco di Recanati – Se Maura ed Emanuele decideranno di celebrare le nozze in Comune li sposerò io con immenso piacere. Siamo una comunità aperta a tutte le situazioni”, ha detto il primo cittadino del piccolo comune marchigiano. 

Written by:

X