Da venerdì 15 luglio a mezzogiorno scatta il divieto di accendere fuochi all’aperto. A comunicarlo la Sezione forestale. Il motivo è legato al pericolo d’incendio nei boschi in questo periodo di prolungata assenza di preciptazioni. La misura vale per il Canton Ticino e le valli grigionesi del Moesano, Bregaglia e Poschiavo.

Written by:

X