ART Breaking NEWS

Thursday, 19 November 2020 15:30

Harry Styles in abiti da donna. E scoppia la polemica sui social Featured

L’ex voce dei One Direction, ha indossato vestiti femminili realizzati da Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci. «C’è così tanta gioia nel giocare con i vestiti. Non ho mai pensato troppo a cosa significhi» ha detto il cantante britannico durante l’intervista in cui veniva immortalato con una mise in abito da sera. E tanto è bastato per far scoppiare una bufera su Twitter. Sarà anche un artista molto apprezzato, ma quella cover di un uomo in abiti da donna non è proprio andata giù a Candace Owens, attivista politica americana, nota negli ambienti conservatori. «Non esiste società che possa sopravvivere senza uomini forti. L’Oriente lo sa bene. In occidente, la costante femminilizzazione dei nostri uomini nello stesso momento in cui il marxismo viene insegnato ai nostri figli non è una coincidenza. È un vero e proprio attacco»: sono queste le parole durissime scritte da Candace Owens. Che conclude: «Ridateci gli uomini virili». Come a dire: Harry Styles non è abbastanza uomo.