Britney Spears ha detto di non credere più in Dio a causa del modo in cui la sua famiglia l’ha trattata. La cantante di Toxic, che ha trascorso quasi 14 anni sotto la tutela di suo padre che controllava quasi ogni aspetto della sua vita, ha parlato del suo atteggiamento verso la religione in un memo vocale, poi cancellato, condiviso lunedì scorso su Instagram. E ha anche risposto ai commenti su di lei fatti dal figlio quindicenne Jayden in una recente intervista. “Dio, se esistesse, non avrebbe permesso che accadesse quello che è successo a me”, ha detto, secondo Page Six, che ha trascritto l’audio prima che fosse cancellato. “Non credo più in Dio per il modo in cui i miei figli e la mia famiglia mi hanno trattato. Non c’è più niente in cui credere. Sono atea”.

Written by:

X