La Gran Bretagna ha anticipato tutti con un’invenzione rivoluzionaria, almeno per coloro a cui piace alzare un po’ il gomito: la pillola che previene la sbornia. Addio mal di testa lancinanti e mal di vivere, ora in UK si potrà bere come le spugne e svegliarsi in splendida forma il giorno dopo. Il farmaco è il Myrkl e deve essere assunto prima di bere, e una volta preso ha effetto per 12 ore. Come funziona? Contiene batteri Bacillus Coagulans e Bacillus Subtilis e l’aminoacido L-cisteina, che scompongono l’alcool in acqua e anidride carbonica prima che raggiunga il fegato. Solitamente l’alcool viene scomposto dal fegato in acetaldeide, che poi produce l’acido acetico, considerato responsabile del malessere del giorno dopo. Non arrivando al fegato, l’alcool non produce quindi questo effetto indesiderato. Le pillole contengono anche vitamina B12, che aiutano chi le assume a sentirsi “rinfrescati”. Tutti gli ingredienti sono autorizzati e riconosciuti sicuri dall’Agenzia europea per la sicurezza alimentare e dalla Food Drug Administration statunitense. La pillola non sarà venduta in farmacia, è disponibile già sul sito dell’azienda produttrice. 

Written by:

X