Per Ana Mena, popstar spagnola 24enne che da quattro anni conquista le estati italiane, e non solo, a suon di tormentoni grazie ai brani realizzati con Fred De Palma (D’estate non vale, Una volta ancora), Rocco Hunt (A un passo dalla luna, Un bacio all’improvviso) e Federico Rossi (Sol Y Mar), l’approdo in gara sul palco di Sanremo “è un sogno che si realizza”. Sua madre da bambina le ha trasmesso “l’amore per il flamenco, mentre mio padre ha sempre ascoltato tanti vostri artisti, come Ricchi e Poveri, i Matia Bazar, Mina…con lui guardo da sempre il festival”, “ne ho amato tantissime canzoni, come Canzone per te di Endrigo, La solitudine, fino a Musica leggerissima che ho da poco reinciso in spagnolo con il titolo Musica Ligera”.

Written by:

X