ART Breaking NEWS

Items filtered by date: May 2021

La celebrazione del 25° anniversario dei Pokémon continua con l’uscita del nuovo singolo e video di Katy Perry “Electric”. Katy, il cui amore per il mondo dei Pokémon risale all’infanzia, quando giocava con i videogiochi originali sul suo Game Boy, ha scritto il brano appositamente per “Pokémon 25: The Album,” che sarà pubblicato questo autunno da Universal Music e Capitol Records. “Non c’è motivo per cui questa vita non possa essere elettrica”, canta Katy nel brano, che celebra la gioia insita nel perseguire un sogno, grazie anche all’amore e al sostegno degli amici. La canzone è stata scritta insieme a The Monsters & Strangerz e Jon Bellion – che già hanno collaborato in “Daisies”, una canzone del suo ultimo album, “Smile” – e Bruce Weigner.

Published in Music Magazine
Friday, 14 May 2021 16:22

Mel B: no alla violenza sulle donne

E' una Mel B scioccante quella che appare nel video di Women's Aid, realizzato dal compositore italiano Fabio D'Andrea. Insanguinata e piena di lividi sul volto l'ex Spice Girl, vittima di violenze domestiche, scappa dal suo partner piangendo. "Sono così orgogliosa di far parte di questo progetto che significa così tanto per me perché questa è una collaborazione di tre cose che sono così importanti nella mia vita. Musica, danza e un modo per evidenziare il problema sempre crescente della violenza nei confronti delle donne...", ha detto la cantante. Lei per prima.  Mel B, 45 anni, ha infatti accusato l'ex marito Stephen Belafonte di "abuso emotivo e fisico", che si sarebbe protratto per quasi un decennio. Solo cinque anni dopo aver lasciato Belafonte, che ha sempre negato tutto, la cantante ha ritrovato l'amore con un nuovo partner, ammettendo però che a causa del suo calvario, non è riuscita a farsi abbracciare o toccare per un anno.

 

 
Published in Music Magazine

Come riportato dal britannico “Daily Mail”, dopo una lunga battaglia legale gli amministratori del patrimonio del compianto George Michael sono giunti a un accordo finanziario con Kenny Goss, il gallerista statunitense con il quale il cantante di origine cipriota, scomparso il 25 dicembre 2016, fu fidanzato dal 1996 al 2011. Ricordato anche nell'articolo firmato da Sebastian Shakespeare, Goss aveva chiesto una rendita di 15.000 sterline al mese (circa 17 mila euro), sostenendo che lo scomparso frontman degli Wham! lo aveva sempre sostenuto finanziariamente, anche se la loro relazione si era conclusa anni prima della morte dell’artista. Informa il “Daily Mail”, però, che l’accordo pattuito tra Kenny Goss e gli amministratori, Christopher Organ e Panayiota Panayiotou, sorella di George Michael e nota come Yioda, è riservato. Quest’ultima, come rivelano i documenti rilasciati dall'Alta Corte di Londra, erediterà anche la proprietà multimilionaria di Melanie Panayiotou, l’altra sorella di Michael mancata esattamente a tre anni di distanza dal fratello, il giorno di Natale del 2019, senza fare testamento. A seguito della morte dell’artista britannico, deceduto all’età di 53 anni, la maggior parte della proprietà di George è andata alle sorelle maggiori, al padre Jack Panayiotou e agli amici. Nulla, però, è stato lasciato a Kenny Goss e a Fadi Fawaz, l'ultimo compagno del cantante e che ha trovato il corpo esanime di George Michael.

 
Published in Music Magazine
Thursday, 13 May 2021 09:54

Elodie, la lezione di danza diventa hot

Body nero, calze a rete, ginocchiere e tacchi. Elodie, con un fisico statuario e la nuova acconciatura a caschetto che la rende ancora più sbarazzina, ha lasciato tutti a bocca aperta con una lezione di danza ad alto tasso erotico. L’ex vincitrice del talent di Maria de Filippi, Amici, nella seconda serata del Festival di Sanremo a fianco di Amadeus, aveva conquistato il pubblico con un medley dei suoi grandi successi e cover di altri artisti dando prova di essere un’abile performer sul palcoscenico. Adesso è tornata a infiammare i social con alcuni scatti piccanti e un balletto sexy insieme al suo insegnante.
Published in Music Magazine

l loro singolo Chiamami Per Nome (arrivato al secondo posto alla 71° edizione del Festival di Sanremo nella categoria Campioni) ha da qualche ora ottenuto la certificazione di doppio disco di platino. A due mesi dalla conclusione della kermesse, la canzone, che ha superato i 24 milioni di stream, è ancora in Top20 tra i singoli più venduti secondo la classifica FIMI/Gfk ed è uno dei brani sanremesi più suonati dalle radio. Il video del brano (che ha superato 31 milioni di visualizzazioni) è nato da un’idea di Francesca e Federico, con la direzione di Antonio Usbergo e Niccolò Celaia per YouNuts!, vuole richiamare l’attenzione sulla situazione dello spettacolo dal vivo in Italia, duramente provato da mesi di chiusura imposta dall’emergenza sanitaria. 

Published in Music Magazine
Wednesday, 12 May 2021 14:57

Dua Lipa show al Brit Awards

È quello di Dua Lipa il volto dei Brit Awards 2021, la cerimonia che assegna i più importanti premi musicali inglesi e che ha anche il forte valore simbolico di riapertura dopo i mesi complicati a causa della pandemia. La cantante classe ’95 si è portata a casa due premi: quello di miglior album dell’anno, con “Future Nostalgia”, e quello di miglior artista femminile. E nel discorso dopo il secondo riconoscimento, Dua Lipa ha fatto un appello a Boris Johnson in merito agli stipendi dei lavoratori che stanno combattendo in prima linea contro il Covid. Insomma, è stata lei la protagonista indiscussa dell’evento. 

Published in Music Magazine

La Puglia sbanca ai David di Donatello: se da una parte la grande Sophia Loren è stata premiata come migliore attrice protagonista per La VIta davanti a sè, film interamente girato a Bari e diretto da Edoardo Ponti, dove l'attrice 86enne ha ricevuto una standing ovation al Delle VIttorie, grande sorpresa invece per l'attore e comico barese Luca Medici, in arte Checco Zalone che sbaragliando la stra favorita Laura Pausini ha vinto il David per la miglior canzone originale con Immigrato, colonna sonora del film da record Tolo Tolo. Un gran risultato per la Puglia. 

Published in Music Magazine
Tuesday, 11 May 2021 15:48

Lutto per Adele, morto il padre

Adele ha detto addio al padre Mark Evans, morto a 57 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro. La popstar non aveva rapporti con lui dal 1999 e nemmeno la malattia era riuscita a riavvicinare padre e figlia. Una fonte ha rivelato al "Sun" che "Adele e la famiglia sono ovviamente molto turbati dalla sua morte. Lui ha sempre sperato di poter riallacciare i rapporti, che però sono rimasti inesistenti fino alla fine". Nel 1991 Mark Evans, idraulico ed ex alcolista, abbandonò la famiglia quando Adele aveva solo tre anni. Una frattura che non si è mai più sanata, tanto che dal 1999 la cantante aveva deciso di interrompere qualunque rapporto con lui. Il padre negli anni successivi ha cercato di riallacciare i rapporti con la cantante, senza successo. "Ci ha messo un po' per mettere le cose a posto, ma chiaramente era passato troppo tempo", ha continuato la fonte. 

 

 
Published in Music Magazine
Tuesday, 11 May 2021 08:58

Bob Marley, 40 anni fa la sua morte

Bob Marley ci lasciava 40 anni fa. Al Cedar of Lebanon Hospital di Miami (Florida), l’11 maggio di 40 anni fa si spegneva, infatti, la vita di una delle figure più iconiche della cultura del ‘900. Robert Nesta Marley, meglio conosciuto con il nome d’arte Bob Marley, è oggi comunemente considerato il Re del Reggae e l’immagine della controcultura fiorita dalla Jamaica e poi nel resto del mondo negli anni ’70. Nel ricordo di un personaggio che ha saputo essere non solo un musicista, ma un simbolo dell’emancipazione dalla schiavitù mentale (come cantava in Redemption song – canzone scritta nel progredire del tumore che lo portò via), della pace e della solidarietà antirazzista, sotto il segno della religione rastafariana e dei dreadlocks di cui sparse nel mondo la moda, è di dovere oggi un omaggio alla sua figura e un approfondimento della biografia, tra le più significative delle personalità dello scorso secolo.

 

Published in Music Magazine

 

 

Un brutto colpo per le fan di Damiano David. Il frontman dei Maneskin ha infatti presentato, del tutto inaspettatamente, la sua fidanzata, con una storia su Instagram: "Dopo quasi 4 anni si può dire o no?", scrive il cantante svelando, chi ha conquistato da tempo il suo cuore. Si tratta della modella e influencer Giorgia Soleri, che in molti avevano già ipotizzato potesse essere la fidanzata del sex symbol del rock italiano. Da tempo infatti in molti si sono chiesti se il cantante avesse o meno una relazione stabile e alcuni avevano anche ipotizzato dei nomi, compreso quello della bassista del gruppo, Victoria De Angelis. Ma Damiano è sempre stato particolarmente riservato sull'argomento, deciso a tenere la sua vita privata lontana dai riflettori. Adesso invece il cantante sembra aver cambiato idea, svelando quello che da tempo le fan della band vincitrice di Sanremo sospettavano: il loro idolo è fidanzato e da ben 4 anni.

 

Published in Music Magazine
Page 1 of 3