ART Breaking NEWS

Items filtered by date: November 2020

Cinisello Balsamo, comune dell'hinterland di Milano, ha deciso di omaggiare il trapper Sfera Ebbasta, uno dei suoi concittadini più famosi, "dedicandogli" una piazza. In realtà, come chiarito dal sindaco Giacomo Ghilardi, si tratta di un'intitolazione "temporanea": nella piazzetta che si trova in via Frova è stata apposta una targa dedicata a Gionata Boschetti, vero nome del trapper. L'iniziativa arriva in concomitanza col lancio dell'ultimo album dell'artista, "Famoso", che Sfera ha voluto promuovere proprio nella cittadina in cui è cresciuto. La targa è un "simbolo di riconoscimento al celebre artista che, pur sognando orizzonti più ampi, non ha mai dimenticato le sue radici", come ha sottolineato il primo cittadino. "Indipendentemente dai gusti musicali di ciascuno di noi – prosegue il sindaco – Gionata Boschetti ha indiscutibilmente raggiunto una serie di traguardi importanti ed è diventato famoso in tutto il mondo partendo proprio dalla valorizzazione delle sue origini".
Published in Music Magazine
Thursday, 19 November 2020 15:33

Litfiba, trent’anni di “El diablo”

Sono passati 30 anni dall'uscita del disco "El Diablo" dei Litfiba. Era il 19 novembre 1990 e da quel momento Piero Pelù & Co entrarono definitivamente nell'olimpo dei più grandi. Possiamo dire che la quarta fatica discografica della band fu quella delle consacrazione. 30 anni sono tanti, ma a ogni ascolto "El Diablo" regala sempre qualcosa di nuovo. A un anno e mezzo dalla sua uscita, furono vendute la bellezza di 400mila copie... un successo pazzesco.
Published in Music Magazine
Esce in esclusiva su RaiPlay dal 29 novembre “Storie di un’altra estate”, una docu-serie nata dalla volontà di raccogliere sensazioni, emozioni, pezzi di vissuto e che Diodato ha registrato nei mesi scorsi durante i live estivi che lo hanno portato ad attraversare un’Italia diversa in un anno diverso. “Storie di un’altra estate” è una docu-serie che racconta qualcosa in più di Diodato, sia sotto il profilo artistico che personale, è la narrazione di un’estate inaspettata che è diventata racconto, un viaggio speciale tra passato, presente e futuro, tra musica, luoghi, parole e incontri. Il cantautore racconta sè stesso tramite la sua musica e le città che hanno segnato la sua vita, in un viaggio che attraversa l’Italia a ritrovar bellezza.
Published in Music Magazine
L’ex voce dei One Direction, ha indossato vestiti femminili realizzati da Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci. «C’è così tanta gioia nel giocare con i vestiti. Non ho mai pensato troppo a cosa significhi» ha detto il cantante britannico durante l’intervista in cui veniva immortalato con una mise in abito da sera. E tanto è bastato per far scoppiare una bufera su Twitter. Sarà anche un artista molto apprezzato, ma quella cover di un uomo in abiti da donna non è proprio andata giù a Candace Owens, attivista politica americana, nota negli ambienti conservatori. «Non esiste società che possa sopravvivere senza uomini forti. L’Oriente lo sa bene. In occidente, la costante femminilizzazione dei nostri uomini nello stesso momento in cui il marxismo viene insegnato ai nostri figli non è una coincidenza. È un vero e proprio attacco»: sono queste le parole durissime scritte da Candace Owens. Che conclude: «Ridateci gli uomini virili». Come a dire: Harry Styles non è abbastanza uomo.
Published in Music Magazine
Con “Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa”, Random ha raggiunto il grande successo e ha conquistato il pubblico: il brano, incluso nell’EP “Montagne russe”, ha appena ricevuto la certificazione di doppio disco di platino. La hit ha registrato davvero numeri da capogiro: oltre 40 milioni di ascolti, è stata selezionata per oltre 200mila playlist sulle varie piattaforme, mentre il video ha superato 11 milioni di visualizzazioni.
Published in Music Magazine
Wednesday, 18 November 2020 15:35

Nuova canzone per Justin Bieber e Shawn Mendes

"Se dovessi rifiutare un featuring con Justin sarebbe folle, considerando che è uno dei miei artisti preferiti da quando ho 9 anni. Non posso né confermare né smentire una collaborazione con lui", queste le parole di Shawn Mendes circa un mese fa. Già all’epoca le voci di un possibile duetto con Justin Bieber erano circolate sui social alimentate dalle interazioni tra i due artisti nei rispettivi profili Instagram. Ora i fan possono finalmente gioire perché Shawn Mendes e Justin Bieber hanno ufficializzato la loro collaborazione nella canzone “Monster”. Il brano uscirà venerdì 20 novembre ed è il nuovo singolo estratto da "Wonder", quarto album in studio di Shawn Mendes in arrivo il 4 dicembre. Entrambi hanno pubblicato un teaser video che annuncia il featuring.
Published in Music Magazine
Monday, 16 November 2020 11:01

FIFA 21: Dua Lipa è nel gioco

Anno dopo anno, i giocatori appassionati di FIFA si ritrovano a giocare con i nuovi titoli dedicati alle stagioni calcistiche in corso. C’è da dire che a discapito di quelli che criticano ai titoli stagionali di rinnovarsi sempre troppo poco, EA Sports in questi ultimi anni ha sempre provato ad aggiungere quel pizzico di novità non solo in termini di gameplay ma anche sperimentando con nuove modalità. In FIFA 21 torna Volta insieme a una nuova serie di celebrità non per forza legate al mondo professionistico del calcio. Tra le ultime novità scovate all’interno della più recente pacth di FIFA 21 è spuntata fuori anche Dua Lipa. La celebre cantautrice britannica sembra che sarà presto aggiunta come giocatrice sbloccabile all’interno della modalità Volta Football. Le curiosità però non si fermano qui, dato che come fatto notare su Twitter, il volto di Dua Lipa all’interno del titolo calcistico sembra essere stato realizzato molto meglio rispetto ad alcuni giocatori professionisti che militano in squadre blasonate. A quanto pare però, sembra che la nuova modalità Volta Football di FIFA 21 non vedrà l’arrivo solo della cantante Dua Lipa. Ci sono ulteriori celebrità che sono pronte per essere aggiunte al tisolo sportivo targato Elecrtonic Arts. Tra questi troviamo anche il cestista dei Philadelphia 76ers Joel Embiid, il quarterback dei Baltimore Ravens Lamar Jackson, il pilota di Formula 1 Lewis Hamiltone e c’è spazio anche per una leggenda del calcio come David Beckham.
Published in Music Magazine
"Ieri abbiamo fatto i test e due di noi, Vic e Damiano, sono risultati positivi": così i Maneskin hanno annunciato sui social la positività al coronavirus del cantante della band, Damiano David, e della bassista Victoria De Angelis. Negativi gli altri due membri del gruppo romano lanciato nel 2017 da "X Factor", il chitarrista Thomas Ragg e il batterista Ethan Torchio. "Al momento stiamo tutti bene e naturalmente in isolamento. Abbiamo deciso di condividere con voi questa notizia per ribadire ancora una volta l'importanza del rispetto delle misure indicate dagli esperti perché, come abbiamo provato anche noi sulla nostra pelle, basta nulla per essere contagiati", hanno scritto i quattro musicisti, seguiti soprattutto da giovani loro coetanei (il più grande del gruppo, il cantante Damiano, ha 21 anni; il più piccolo, il chitarrista Thomas Raggi, ne ha 19). "È un momento difficile ma dobbiamo tenere duro tutti quanti. Rimanete distanziati e usate le mascherine. Noi vi abbracciamo e continuiamo a scrivere musica, da casa".
Published in Music Magazine
A tre settimane dalla sua positività, Nina Zilli comunica di essersi finalmente negativizzata al Coronavirus, e lo fa attraverso una serie di Storie Instagram in cui racconta come ha affrontato la malattia e quali effetti essa ha avuto, ed ha tutt’ora su di lei. “E’ partito tutto come un’influenza, con febbre e mal di ossa per 3 giorni (…) All’improvviso tutto è sfociato in un’otite molto forte, che rischia di diventare encefalite”, ha detto la vicentina esponente italiana della soul music, lanciata da Sanremo Giovani esattamente dieci anni fa. Poi confessa: “Sarò pure negativa, ma io ho ancora un male cane e avverto ancora una serie di tutti questi effetti collaterali”. Nina Zilli ha concluso il suo racconto social con un invito ai suoi follower affinchè rispettino le prescrizioni che ci sono state date: “Il mio consiglio è veramente quello di restare a casa e di non prenderlo”
Published in Music Magazine
Le “Blinding Lights” di The Weeknd stanno per brillare ancora una una volta. Il cantautore è stato scelto dalla Pepsi, dalla Nfl e da Roc Nation come headliner del Super Bowl 2021, in programma il prossimo 7 febbraio. Abel Tesfaye, questo il vero nome dell’artista canadese, infiammerà il palco dello show dell’halftime. “Siamo tutti cresciuti guardando gli artisti più grandi suonare al Super Bowl e si può solo sognare di essere in quella posizione”, ha detto emozionato The Weeknd. “Sono estremamente onorato ed entusiasta del fatto che sarò al centro di quel famigerato palco”, ha aggiunto.
Published in Music Magazine
Page 3 of 6