ART Breaking NEWS

News
ommaso Paradiso è tornato a parlare del suo addio ai TheGiornalisti. Intervistato in una trasmissione televisiva, il cantante ha raccontato dei primi momenti, molto duri sia per lui, sia per gli altri due componenti della band, dopo che ha deciso di iniziare la sua carriera da solista: "È stata dura, ogni divorzio è duro. Però sono contento perché la vita continua." Se nei primi momenti dello scioglimento dei TheGiornalisti pareva ci fosse astio tra gli ex membri della band, ora sembra che tutto si sia sistemato, secondo le parole di Tommaso: "Anche per gli altri, stanno bene, quindi siamo tutti felici." Per Paradiso, comunque, è tempo di guardare oltre: a gennaio uscirà il suo nuovo singolo da solista, Ma lo vuoi capire, dopo il successo di Non avere paura. Inoltre, a partire da ottobre 2020 partirà il Sulle nuvole tour, in cui, per la prima volta da solo, Tommaso canterà nei più importanti palazzetti italiani.
Published in Music Magazine
I fan di Harry Styles attendono con ansia l’uscita del secondo album dell’artista, intitolato “Fine Line”: la pubblicazione è prevista per il 13 dicembre e oggi il cantante ha rivelato che sulla copertina ci sarà una foto che lo ritrarrà nudo. Sulla cover della versione vinile l’ex componente degli One Direction apparirà senza veli, con le gambe accavallate in direzione di un cuore enorme e con una mano che copre le parti intime. Con i tatuaggi ben visibili e in questa posa sensuale, Harry farà di sicuro impazzire i suoi fan. In un’altra foto, già pubblicata sui social, l’artista indossa, invece, dei pantaloni bianchi con una camicia rosa con le bretelle. “Sarò io e sarò nudo”, ha dichiarato Harry in un’intervista per il programma Morning Mash Up su Sirius XM, confermando cosa vedremo sulla copertina di “Fine Line”.
Published in Music Magazine
Monday, 09 December 2019 16:35

Lady Gaga ha tanti progetti per il 2020

Lady Gaga ha tantissimi buoni propositi per il 2020. Il premio Oscar con A Star Is Born ha raccontato, su YouTube, che cosa il pubblico si deve aspettare da lei nel prossimo decennio: "Ci sarà molta musica, non ho intenzione di ritirarmi presto, e saranno tutti i differenti tipi di musica." La cantante, prerò, non si concentrerà solo sulla musica, ma anche sulla recitazione e sulla sua compagnia di make up: "Voglio fare altri film e voglio continuare a costruire il colosso che è Haus Laboratories facendola diventare la compagnia di trucchi dei miei sogni." Uno dei suoi sogni più grandi, comunque, è quello di costruire una famiglia: "Voglio avere dei bambini. Un sacco di cose pazzesche nel prossimo decennio. Non so esattamente di cosa si tratti ed è per questo che saranno extra pazze." E noi le auguriamo che si avveri tutto!
Published in Music Magazine
Vasco Rossi, nel 2020, andrà anche su Marte! Come annunciato dal rocker sul suo profilo Instagram, il Blasco avrebbe acquistato un biglietto a suo nome per "Mars 2020", missione della Nasa in partenza a luglio 2020.  Il progetto prevede la possibilità, per chi acquista il biglietto, di far inviare il proprio nome proprio su Marte. Il rover della Nasa dovrebbe arrivare a destinazione a febbraio 2021 e avrà un chip con incisi i nomi delle persone che vogliono "arrivare" sul Pianeta Rosso. Tra queste persone, ci sarà appunto anche il Blasco. Vasco ha sempre ammesso di essere appassionato dello Spazio. Nel 2018 aveva visitato il Jet Propulsion Laboratory, ossia un centro della Nasa in California, che si occupa dello sviluppo di sonde spaziali senza equipaggio. Non solo i Festival per Vasco, ma anche la conquista di Marte!
Published in Music Magazine
Chris Martin, leader dei Coldplay, non ha avuto un'adolescenza facile. Intervistato da Rolling Stone, ha raccontato che quando era più piccolo frequentava un collegio maschile. Molti suoi compagni lo prendevano in giro, arrivando fino a bullizzarlo, dicendogli che era gay. Il piccolo Chris, però, a causa di queste offese, ha creduto per diverso tempo che essere gay fosse sbagliato.Ad un certo punto, però, il cantante ha deciso di ignorare i bulli e ha capito che, anche se fosse stato gay, non ci sarebbe stato nessun problema: "Quindi questa cosa creava un terribile tumulto... Ho iniziato a preoccuparmene. A circa 15 anni e mezzo, non so cosa accadde, pensai, ‘Sì, e allora?’ e tutto si è fermato dall’oggi al domani. È stato molto interessante."
Published in Music Magazine
Dopo tanti momenti di amicizia postata sui social, tour insieme e collaborazioni varie, era da un po’ non si vedevano insieme Fedez, Rovazzi e J-Ax, ma nessuno dei protagonisti ha mai spiegato il motivo di questa rottura improvvisa. Finalmente durante un’intervista, è stato Fedez a sbottonarsi per primo, raccontando la sua verità sulla vicenda. “Per me è stata una ferita grande – ha detto il rapper lombardo - una ferita nella quale non ho perso solo un socio ma un pezzo della mia famiglia acquisita. Nel 2017, quando Chiara era incinta, siamo partiti per Los Angeles. Cinque mesi dall’altra parte del mondo perché la gravidanza, che non è stata facile, potesse proseguire al meglio – ha continuato a raccontare – e io ho vissuto il più grande momento di fragilità della mia vita: non sapevo se sarei stato all’altezza della paternità imminente, ero lontano dalla mia famiglia, dal mio lavoro e, lì, sono cominciati i problemi”. Fedez ha negato che con J-Ax fosse finita per motivi economici, come per mesi hanno riportato i rumors del settore, ed ha chiarito anche la questione legata a Fabio Rovazzi, lanciato proprio dal magico duo del rap italiano.  Continuando nel racconto ha dichiarato che il primo ad andarsene è stato Rovazzi, senza nemmeno inviargli un messaggio per la nascita del figlio e “le scuse sono arrivate troppo tardi”. il resto è sotto gli occhi di tutti dai vari profili social, ma finalmente la verità è venuta a galla e non dobbiamo far altro che attendere la risposta ufficiale anche degli altri due diretti interessati. 
Published in Music Magazine
Thursday, 05 December 2019 16:41

Tiziano Ferro, nuove date al suo tour TZN 2020

Tiziano Ferro ha annunciato due nuovi concerti negli stadi che andranno in scena nell’estate 2020. TZN 2020, il tour estivo di Tiziano Ferro in programma negli stadi delle principali città d’Italia, si arricchisce con due nuovi appuntamenti. Un concerto allo stadio San Siro di Milano e uno allo stadio Olimpico di Roma: due eventi che si aggiungono a quelli già annunciati nei medesimi luoghi, per rispondere quindi all’eccezionale richiesta di biglietti.
Published in Music Magazine
Lewis Capaldi ha dovuto cancellare tre concerti nel Regno Unito, per evitare danni permanenti alla sua voce. Il cantante, infatti, non si è esibito nelle date previste a Nottingham, a Norwich e a Sheffield. Venerdì scorso, Lewis ha perso la voce mentre stava cantando a Brixton e, in seguito ad alcune visite, è stato deciso che la scelta migliore per la sua salute era il riposo. Capaldi si è scusato con i fan su Instagram, dove ha scritto: "Ieri a Brixton è stata una delle performance più difficili per me, quindi grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato nelle parti più difficili delle canzoni." "Come sapete, ho avuto delle difficoltà da quando ero in tour in America, e la parte europea del tour, ma soprattutto quella inglese è stata veramente difficile. Ho fatto dei controlli urgenti con vari dottori, e dopo le loro diagnosi devo riposarmi e cancellare i prossimi tre show." Lewis, comunque, dovrebbe tornare in tour a partire da domani.
Published in Music Magazine
Thursday, 05 December 2019 16:32

Gli Aqua stanno tornando...

Nel 1997 in tutto il mondo esplose il tormentone Barbie Girl, primo singolo internazionale della band danese Aqua. Gli anni ’90, del resto, furono benedetti per il gruppo che – grazie a singoli come My Oh My e Roses Are Red – diventerà famosissimo soprattutto in Europa – tanto che il primo album, Aquarium, e i relativi singoli venderanno nel complesso ventitré milioni di copie. Il secondo album tuttavia – Aquarius, uscito nel 2000 – non riscosse lo stesso successo e nel luglio del 2001 gli Aqua annunciarono lo scioglimento. Ora la band danese ha annunciato un ritorno che sta già facendo felici migliaia di fan. “Novità in arrivo, restate connessi” ha scritto infatti il gruppo sul proprio profilo ufficiale di Facebook e i followers hanno subito pensato all’uscita di un nuovo album. Non sarebbe la prima reunion per la band che nel 2009 ha pubblicato un Greatest Hits e nel 2011 ha pubblicato l’album Megalomania, uscito solo in Danimarca.
Published in Music Magazine
Wednesday, 04 December 2019 16:35

Max Pezzali "si prende" San Siro nel 2020

Dopo oltre venticinque anni di carriera, Max Pezzali è pronto per sbarcare a San Siro. Il cantautore si esibirà sul palco di Milano il 10 luglio 2020. Ad annunciare la data evento è l’amico Fiorello che ha pubblicato sui social la locandina "San Siro canta Max". Queste le parole dello showman: "Non ho resistito a non spoilerare il manifesto! Scusa Max ma è troppo bello". Il concerto allo stadio San Siro dovrebbe essere anticipato dall’uscita del nuovo progetto discografico di Max Pezzali. Non si conoscono molti dettagli, oltre ai due singoli usciti negli ultimi mesi. In estate il cantautore ex 883 ha pubblicato “Welcome to Miami (South Beach), mentre a novembre è uscito il singolo “In questa città”. Sul nuovo album Max Pezzali ha dichiarato: "Ho cominciato già da un po' a lavorare su nuove canzoni che confluiranno in un progetto che sarà pronto per l'anno prossimo". I biglietti disponibili sono su Ticketone.it a partire dalle ore 11.00 di venerdì 29 novembre 2019 e in tutte le rivendite autorizzate Ticketone dalle ore 11.00 di mercoledì 4 dicembre 2019
Published in Music Magazine
Page 1 of 2