News

il precedente manager di Cardi B, ha fatto causa alla stella del rap. Dal mese di marzo uno dei nomi di punta dell’hip-hop femminile ha lasciato il gruppo di Raphael, il World Star Marketing Group, per passare alla Solid Foundation e l’ex manager sostiene che l’artista abbia così violato in contratto con lui stipulato, sottolineando come il nuovo accordo non sia da ritenersi valido: i danni chiesti da Raphael si attestano intorno ai 10 milioni di dollari. Tra le accuse, anche quella di diffamazione, dal momento che Cardi B, sostiene l’accusa, avrebbe più volte detto al suo fidanzato Offset – sotto contratto, con i Migos, per l’etichetta Quality Control, alla quale la Solid Foundation è legata - che l’ex manager la stava derubando. La rapper, che dalla prossima settimana interromperà la sua attività live per dedicarsi alla gravidanza, non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito.

Published in Music Magazine

Manca circa una settimana al debutto del “Reputation” tour che esordirà il prossimo 8 maggio presso l’University of Phoenix Stadium di Glendale, Arizona, della pop star statunitense e gli auspici sembrano essere dei migliori. Secondo il presidente Taylor Swift avrebbe già superato il numero di fan raccolti dagli One Direction nella location nel 2014, bruciando quello che fino a questo momento era un record imbattuto. All’epoca, la band nata dal talent X Factor aveva registrato il numero di 56,524 spettatori. Tutte le informazioni relative alle vendite e all’affluenza saranno poi rese disponibili solo a concerto concluso.

Published in Music Magazine

"Beerbongs & Bentleys", l’album di Post Malone uscito il 26 aprile, ha stabilito un nuovo record di streaming su Spotify. Il servizio di streaming ha fatto sapere che in un solo giorno l’album è stato ascoltato 78.744.748 volte nel mondo: un record assoluto. Non è la prima volta che il rapper di “Rockstar” fa grandi numeri: il suo album di debutto del 2016, “Stoney”, è in classifica nelle charts degli album R&B/Hip-Hop Albums da 64 settimane, eguagliando il numero di settimane di permanenza in graduatoria dell’album di debutto di Whitney Houston, uscito nel 1985.

Published in Music Magazine

La nuova rivelazione dell’hip hop femminile a stelle e strisce Belcalis Almanzar, meglio conosciuta come Cardi B, attraverso il proprio account Instagram ha annunciato che il concerto che terrà a Washington il prossimo fine settimana sarà l’ultimo fino all’autunno. I live estivi sono tutti cancellati a causa della avanzante gravidanza perché, come dice lei, ‘respiro a malapena’. Cardi che ha pubblicato a inizio mese il suo primo album “Invasion of privacy”, riprenderà l’attività dal vivo – come detto – in autunno, più precisamente in settembre, quando supporterà il tour di Bruno Mars.

Published in Music Magazine

Dopo avere svelato due singoli, “In my blood” e “Lost in Japan”, lo scorso mese di marzo, ora il non ancora ventenne (compie i 20 anni il prossimo 8 agosto) cantautore canadese Shawn Mendes annuncia per il 25 maggio la pubblicazione del suo terzo, eponimo, album registrato in studio dopo “Handwritten” (2015) e “Illuminate” (2016).

Published in Music Magazine
Friday, 27 April 2018 15:35

Janelle Monae si definisce pansessuale

La sessualità di Janelle Monae è stata oggetto di attenzione sin da quando, nel 2010, pubblicò il suo primo album “The archandroid”. E il video dedicato alla vagina che accompagna “Pynk”, uno dei singoli che anticipano l’uscita, il 27 aprile, del suo terzo album “Dirty computer”, non aiuta certo a distogliere l’attenzione dal sesso. In una intervista rilasciata al magazine Rolling Stone la 32enne artista di Kansas City si è definita ‘pansessuale’.

Published in Music Magazine

I profili Instagram dei due rapper milanesi annunciano una delle ultime manifestazioni del sodalizio artistico tra J-Ax e Fedez in attesa del concerto finale previsto per il prossimo 1° giugno allo Stadio Meazza di Milano. Si tratta, da quel che scrive il duo, del singolo “Italiana”, del quale viene svelata anche la data di uscita: sarà disponibile dal 4 maggio. L’ultimo inedito diffuso dalla coppia è stato il singolo natalizio “Le palle di Natale”. Il brano arriva a due anni di distanza da “Vorrei ma non posto”, la hit che aveva lanciato la collaborazione tra Ax e Federico, uscito nel maggio 2016. È dell’anno successivo l’album “Comunisti col Rolex”, l’unico nato dall’unione delle forze dei due artisti.

Published in Music Magazine

Era diventato una star mondiale, ma lui voleva solo continuare a fare musica senza essere al centro dell'attenzione. Con il successo, per Avicii, era giunto anche un periodo di fortissimo disagio, in cui il 28enne dj svedese morto venerdì scorso in Oman non riusciva a reggere una simile pressione cadendo in preda all'alcolismo. C'è un lato nascosto, quello del Tim Bergling più intimo, che era stato raccontato, a pochi mesi dalla morte, da un documentario esclusivo su Netflix. Il docu-film racconta, attraverso le testimonianze dello stesso dj e dei grandi nomi della musica mondiale con cui ha collaborato, l'ascesa di un talento puro ma anche troppo fragile per reggere determinate pressioni.

Published in Music Magazine

Il silenzio è rotto. Dopo quasi un anno senza nuova musica Ariana Grande è tornata con "No Tears Left To Cry", il singolo che anticipa il nuovo album di prossima uscita. In pochi giorni il video del brano ha superato i 50 milioni di visualizzazioni ed è andato al numero 1 su iTunes in oltre 80 Paesi del mondo. Si tratta del ritorno ufficiale dopo i fatti di Manchester, quando un attentato in occasione di un suo concerto, provocò 23 morti. il nuovo album segue “Dangerous Woman", uscito nel 2016, il cui singolo principale, la title track, ha raggiunto la vetta delle classifiche americane ed è stato accompagnato da un video che ha raccolto oltre 117 milioni di visualizzazioni.

Published in Music Magazine

No, i Rudimental non svelano il titolo del terzo album che uscirà entro l’estate. Assicurano, però, che segna “un ritorno alle origini e alla nostra comunità dopo un lungo periodo in tour. Sarà molto vario. Ascoltandolo, scoprirete una nuova generazione di vocalist destinati al successo”. La band inglese è a Milano per promuovere “These days”, il singolo primo in classifica nel Regno Unito, 114 milioni di visualizzazioni su YouTube. Per ora i Rudimental si sono limitati a esibirsi a “Che tempo che fa”, ma promettono di tornare in Italia all’inizio del 2019.


Published in Music Magazine
Page 1 of 6