ART Breaking NEWS

News

E se una volta concluso il tour "The end of the road", la serie di concerti con i quali hanno deciso di salutare per l'ultima volta il pubblico, i Kiss tornassero a suonare di nuovo insieme, con una nuova formazione senza alcuni dei membri storici? Insomma, nella storia del rock è già successo più volte che una band di fatto sciolta sia poi tornata ad esibirsi dal vivo con nuove formazioni: vedi i Queen (che hanno accolto nel gruppo Adam Lambert), ad esempio, oppure i Guns N' Roses. Una sorte del genere potrebbe riguardare anche i Kiss? Gene Simmons al momento non se la sente di escludere questa possibilità. In una recente intervista il bassista della band di "I was made for lovin' you" ha fatto sapere che non lo sorprenderebbe poi così tanto la notizia di una futura reunion dei Kiss, ma senza alcuni dei membri storici:

Published in Music Magazine

I Nirvana, il mese scorso, avrebbero fatto causa allo stilista statunitense Marc Jacobs per gli articoli della collezione ‘Bootleg Redux Grunge’ che presentano la faccina sorridente, marchio di fabbrica della band di Seattle. Come riporta TMZ, i Nirvana sono possessori di quel marchio dal 1992, che è apparso per la prima volta su un volantino per il party della pubblicazione dell'album “Nevermind” nel 1991. Nella querela si sostiene, oltre all’uso improprio dell’immagine, anche che i Nirvana sono tra i fondatori della scena grunge quindi anche il nome dato alla collezione – ‘Bootleg Redux Grunge’ – li sfrutterebbe in modo improprio. La versione di Marc Jacobs presenta una M e una J invece delle X al posto degli occhi e riporta la scritta ‘Heaven’ invece di ‘Nirvana’ usando un carattere simile al font della band che fu di Kurt Cobain.

Published in Music Magazine

In Gran Bretagna è stata pubblicata la notizia che Ariana Grande avrebbe rifiutato l'offerta della Regina Elisabetta per una Damehood (onorificenza che è il corrispondente femminile del cavalierato) nel rispetto delle centinaia di fan che sono stati colpiti dall'attentato alla Manchester Arena il 22 maggio 2017 dopo un suo concerto. La popstar statunitense solo quindici giorni dopo quella tragedia, il 4 giugno, organizzò il concerto di beneficenza ‘One Love Manchester’ per reagire immediatamente alla follia della violenza ed essere solidale oltre con le famiglie delle vittime e con la città di Manchester. Una fonte sostiene che la cantante abbia ‘cortesemente’ declinato l'offerta della Damehood come riconoscimento dei suoi sforzi perché crede che sia ‘troppo presto’.

Published in Music Magazine

Il 2018 è stato l'anno di Ed Sheeran, almeno per quanto riguarda i concerti. Per il suo "Divide World Tour" sono stati staccati oltre 4,8 milioni i biglietti, pari a circa 432 milioni di dollari. A certificarlo la rivista specializzata Pollstar, che ha stilato la top ten dei tour più remunerativi del 2018. Al secondo posto della classifica troviamo Taylor Swift, seguita dalla coppia formata da Beyoncé e Jay-Z. Quarto posto per il "Beautiful Trauma World Tour" di Pink (169 milioni di dollari e quasi 1,3 milioni di biglietti staccati), mentre al quinto troviamo Bruno Mars con il "24K Magic World Tour" che si è portato a casa 167 milioni di dollari e oltre 1,2 milioni di spettatori. Gli Eagles guadagnano il sesto posto con 166 milioni di dollari, seguiti da Justin Timberlake con il "Man of the Woods Tour" che ha fruttato 151 milioni e 1,1 milioni di presenze. A chiudere la top ten "Us + Them tour" di Roger Waters (131,1 milioni di dollari per quasi un milione e mezzo di spettatori), gli U2 con il loro "Experience + Innocence Tour" (126,2 milioni di dollari e oltre 927mila presenze) e i Rolling Stones con 116,6 milioni di dollari incassati e oltre 750mila spettatori.

Published in Music Magazine

Demi Lovato è tornata a rivolgersi in prima persona ai proprio fan dopo il ricovero per presunta overdose dello scorso 24 luglio: la cantante di Albuquerque classe 1992 ha accusato la stampa di aver speculato sul suo dramma personale, ringraziando il destino per "essere ancora viva". L'ultima comunicazione ufficiale da parte dello staff dell'artista risale allo scorso 8 agosto, quando il management della Lovato annunciò la cancellazione di tutte le date del "Tell Me You Love Me Tour" in sudamerica per permettere alla popstar di "concentrarsi sulla sua riabilitazione".

Published in Music Magazine
Monday, 24 December 2018 10:31

Rihanna, nuovo album in arrivo nel 2019

E' dal 2016, anno di pubblicazione di "Anti", che la cantante di Barbados non pubblica un nuovo disco di inediti in studio: presto, tuttavia, potrebbero arrivare delle novità. In uno scambio di battute con un fan sul suo account Instagram ufficiale, Rihanna ha fatto sapere di essere pronta di tornare ad affiacciarsi sul mercato discografico con un album di inediti nel 2019: L'artista, ovviamente, non ha specificato né il giorno né il mese dell'eventuale pubblicazione, guardandosi bene dal fornire anticipazioni relative a tracklist e titolo del lavoro, limitandosi a indicare "2019"

Published in Music Magazine

Sarà la formazione heavy metal capitanata da Ozzy Osbourne che lo scorso anno ha detto addio alle scene con il “The End” tour - culminato nel concerto di Birmingham, la città che ha dato i natali ai Black Sabbath, del 7 febbraio 2017 – a essere insignita il prossimo anno del Lifetime Achievement Award, meglio noto come Grammy alla carriera, conferito dalla Recording Academy. Il riconoscimento, tra i premi speciali dei Grammy Awards, si propone di “celebrare i performers che hanno dato significativi contributi di importanza artistica al campo della discografia”

Published in Music Magazine

Il cantautore romano e Trident Music, dietro alla produzione del tour nelle spiagge di Jovanotti battezzato Jova Beach Party, hanno infine preso la decisione di annullare, preventivamente rispetto al responso del tavolo tecnico convocato in merito, la data a Ladispoli, che avrebbe dovuto tenersi il prossimo 16 luglio presso la spiaggia di Torre Flavia, della tournée. “I biglietti acquistati per la data di Ladispoli” – si legge sempre nel comunicato di Trident – “saranno rimborsabili o validi per la nuova data che sarà annunciata. La modalità saranno annunciate a breve su TicketOne”.

Published in Music Magazine

Dopo Fabrizio De André e “Principe Libero” Rai Fiction produrrà un nuovo biopic dedicato ad una grande voce della canzone italiana. Serena Rossi sarà Mia Martini in “Io sono Mia”, docufilm sulla vita dell'artista calabrese. Prodotto da Luca Barbareschi il lungometraggio sarà in disponibile in anteprima cinematografica in tutta Italia i prossimi 14, 15 e 16 gennaio per poi approdare nel mese di febbraio su Rai 1 e online su RaiPlay. 

Published in Music Magazine

La tragedia di Ancona è ancora fresca, con i sei morti e le indagini in corso per scoprire i colpevoli, e Sfera Ebbasta continua il suo silenzio social, dopo il comunicato di cordoglio alle famiglie delle vittime. Il trapper, infatti, non usa i social da quel momento e per adesso le uniche notizie su di lui e la sua musica arrivano dai numeri e le classifiche. I prossimi passi sono oscuri. Da oltre una settimana Sfera è in silenzio, a parte la fuoriuscita, ufficiosa, della notizia che vorrebbe un tatuaggio di sei stelline sulla tempia, in memoria delle vittime. A parlare, per adesso, sono i numeri per lui. Il suo ultimo album, "Rockstar – Popstar Edition", ovvero la riedizione di quello uscito lo scorso gennaio, che lo ha definitivamente affermato come uno dei cantanti più venduti e ascoltati di questi anni è tornato in Top 10 (al quarto posto), mentre il singolo "Happy Birthday" – paradosso, visto che la sera della tragedia Sfera aveva appena festeggiato il suo compleanno – ha esordito in testa alla classifica dei singoli più venduti, scendendo di una posizione la settimana successiva, quindi l'ultima disponibile.

Published in Music Magazine
Page 1 of 4