News

Personaggio iconico, tra i cantanti più influenti del pop contemporaneo, Enrique Iglesias festeggia i numerosi successi degli ultimi 20 anni di carriera con il grande show "All the hits live". In Italia approderà il 5 maggio 2019 a Roma, al Palazzo Dello Sport - Roma Eur, per un'unica data. Con il suo undicesimo tour mondiale sovvertirà nuovamente le regole con uno show pieno di effetti pirotecnici, tecniche laser e uno schermo led gigante lungo 40 metri. Con 100 milioni di singoli e album venduti, 197 premi, tra cui Grammy, Billboard Awards e World Music Awards, Enrique Iglesias è uno degli artisti di maggior successo nel mondo

Published in Music Magazine

E' stato un finale più che clamoroso quello elaborato dall'ex Fab Four Paul McCartney per il concerto tenuto ieri sera, domenica 16 dicembre, alla O2 Arena di Londra per la tappa nella capitale britannica del tour in supporto al nuovo album "Egypt Station": nel corso dei bis allo show che ha ripercorso gran parte della carriera del cantante, bassista e compositore di Liverpool sul palco si sono materializzati Ringo Starr, con McCartney la metà superstite dei Beatles, e Ron Wood, già nei Faces e nel Jeff Beck Group e dal 1975 chitarrista - insieme a Keith Richards - dei Rolling Stones, per una rilettura di "Get Back", classico dei Fab Four originariamente inserito nell'album "Let It Be" del 1970.

Published in Music Magazine
Tuesday, 18 December 2018 15:40

I Maroon 5 senza 'spalla' al Super Bowl 2019

Si sta rivelando più scomodo del previsto, per la band di Adam Levine, aver accettato - seppure solo a livello informale - l'ingaggio proposto dalla National Football League per lo show musicale di metà partita al prossimo Super Bowl, la finalissima del campionato di football americano in programma per il prossimo 3 febbraio al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta, in Georgia: i Maroon 5, secondo quanto riferito dalla stampa USA, avrebbero già ricevuto una mezza dozzina di rifiuti, da parte di altri artisti, per condividere il palco in occasione del concerto già animato - nel corso delle più recenti edizioni dell'evento - da, tra gli altri, Who, Black Eyed Peas, Madonna, Beyoncé, Coldplay e Lady Gaga. Al momento non ci sono certezze su chi possa ancora essere in trattativa per apparire al fianco dei Maroon 5 sul palco di Atlanta: voci di corridoio vorrebbero, tra i potenziali candidati, anche Post Malone e Bruno Mars, oltre che a Andre 3000 degli Outkast, Lauryn Hill e Nicki Minaj, che tuttavia - alla luce della controversia in corso - difficilmente potrebbero concedere il proprio assenso.

Published in Music Magazine

Proseguono spediti i lavori per il nuovo album in studio dei Red Hot Chili Peppers e i componenti della band continuano a tenere aggiornati i loro fan attraverso alcuni contenuti pubblicati sui rispettivi canali social ufficiali direttamente dallo studio di registrazione. Il video più recente è stato postato su Instagram nella giornata di ieri dal batterista Chad Smith: una clip nella quale ha prodezze con le sue bacchette. Smith ha fatto sapere che Flea ha dovuto prendersi qualche giorno di pausa delle lavorazioni, per problemi di salute

Published in Music Magazine

ll 13 dicembre del 1977 arriva nei negozi il 45 giri dei Bee Gees "Stayin' Alive" destinato a diventare non solo uno dei brani più famosi nella carriera dei fratelli Gibb, ma anche uno dei simboli della ‘disco music’. È il brano che si ascolta nella scena iniziale del film "La Febbre Del Sabato Sera" (che arriverà nelle sale americane tre giorni dopo) e che accompagna la celebre camminata di John Travolta per le strade di New York. In Italia il film arriverà solo nel marzo del 1978 e "Stayin' Alive" diventerà il disco più venduto di quell'anno.

Published in Music Magazine

La popstar americana, che ha da poco compiuto 37 anni, nelle ultime ore ha condiviso su Instagram un video in cui intona le note di “White Christmas”, successo di Bing Crosby datato 1942. Poche ore prima, sempre sul social di proprietà di Mark Zuckerberg, Britney Spears aveva pubblicato un teaser della pubblicità di “My Prerogative” il suo nuovo profumo, il cui richiama la propria canzone datata 2004, cover del successo di Bobby Brown del 1988.

Published in Music Magazine
Thursday, 13 December 2018 17:11

Kanye West chiama Bob Dylan: 'Vediamoci'

Il rapper di "Black Skinhead" non è nuovo a clamorose boutade sui social media, quindi quanto apparso nelle serata di ieri, mercoledì 12 dicembre, sul canale Twitter ufficiale di Kanye West, è da prendere con le pinze: la star di Atlanta, classe 1977, ha di fatto pubblicamente invitato Bob Dylan a contattarlo. Ipotizzare eventuali sviluppi, ovviamente, al momento è quantomai rischioso: lo sfuggente premio Nobel per la Letteratura, poi, non è tipo da accettare inviti a cuor leggero. Il rapper, tuttavia, non è nuovo a collaborazioni con mostri sacri del rock: a fine 2014 West collaborò con Paul McCartney per il brano "Only One", poi inclusa nel sesto album di studio di West, "Yeezus".

Published in Music Magazine
Thursday, 13 December 2018 17:10

Keith Richards: 'Ho smesso di bere'

Il pluridecennale e pericoloso flirt tra il chitarrista dei Rolling Stones e le sostanze alcoliche sarebbe giunto al capolinea: intervistato dall'edizione statunitense di Rolling Stones, Keith Richards ha rivelato di aver smesso di bere. I Rolling Stones inaugureranno una nuova tranche di date in nordamerica del loro tour "No Filter" il prossimo 20 aprile da Miami: la serie di date, che sempre secondo Richards "potrebbe essere l'ultima", potrebbe preludere alla pubblicazione di un nuovo album da parte della leggendaria formazione britannica, le cui session sarebbero già in corso sotto la supervisione del collaboratore di lunga data Don Was.

Published in Music Magazine

Il successo del film “Bohemian Rhapsody” sulla storia dei Queen ha dato una grande spinta a tutto ciò che riguarda la band che fu di Freddie Mercury, non ultima anche alla omonima canzone che regala il titolo al lungometraggio diretto da Bryan Singer. Da Universal Music Group, come riporta Billboard, giunge l’annuncio che la canzone è ufficialmente la traccia più trasmessa del ventesimo secolo avendo superato gli 1,6 miliardi di stream globali. La classifica considera tutti i flussi registrati sui servizi di streaming on-demand globali tra i quali Spotify, Apple Music, Deezer e altri, nonché i flussi dai video ufficiali su YouTube.

Published in Music Magazine

Figura di capitale importanza nella storia - artistica e non - della tribolata star britannica scomparsa nel 2011 ma estremamente controversa (tanto da essere considerato, da parte di una discreta fetta di fan, causa prima della sventura della voce di "Rehab"), l'ex marito di Amy Winehouse Blake Fielder-Civil si è scagliato contro il progetto - già avallato dalla famiglia della cantante e dai responsabili della fondazione a esse intitolata, ma contestato dai fan - che porterà sui palchi nel corso del 2019 l'ologramma della star di "Love Is a Losing Game". poi ammesso di aver "monetizzato" la sua relazione con la Winehouse venendo interviste ai media ("Anche se il termine 'monetizzare' non è del tutto corretto", ha precisato lui: 'L'avrei fatto anche gratis"), chiarendo il rapporto che la coppia aveva con le sostanze stupefacenti

Published in Music Magazine
Page 1 of 3