ART Breaking NEWS

Music Magazine

Anna Cherubini, sorella minore di Lorenzo "Jovanotti", pubblica per Rizzoli "L'amore vero", un libro di ricordi e memorie che ricostruisce la storia della famiglia.
Nei suoi due libri autobiografici ("Yo, brothers and sisters" e "Quarantology") già Lorenzo aveva incluso, sebbene in modo non sistematico, racconti riguardanti la sua crescita nella casa di papà Mario e mamma Viola: la coppia aveva quattro figli, Umberto (scomparso in un incidente di volo nel 2007), Bernardo, appunto Lorenzo e Anna. Ora quest'ultima ha raccolto e ampliato nel suo libro una serie di post su Facebook pubblicati dopo la scomparsa di entrambi i genitori.
Probabilmente per coincidenza, ma Jovanotti, che al padre aveva dedicato "Linea d'ombra" nel video compare, ballando con il padre, Teresa, la figlia di Lorenzo e Francesca, oggi diciassettenne, alla quale era stata dedicata "Per te".

E' morto, mercoledì 16 marzo, Frank Sinatra Jr. - figlio dell'iconico crooner Frank Sinatra. Sinatra Jr. aveva 72 anni ed è mancato a causa di un arresto cardiaco, poco prima di un concerto che avrebbe dovuto tenere a Daytona Beach, presso il Peabody Auditorium, nell'ambito del suo "Sinatra Sings Tour". Si è sentito male nel pomeriggio ed è stato subito ricoverato all'Halifax Health Medical Center. La notizia della morte è stata confermata dalla sorella Nancy, via social: Sinatra Jr. era il secondogenito di Frank Sinatra e della prima moglie Nancy Barbato. Aveva seguito le orme del padre, dedicandosi alla musica, alla carriera di attore e - in seguito - divenendo direttore d'orchestra. A 19 anni fu protagonista di un sequestro di persona: per ottenerne la liberazione il padre pagò la somma - per l'epoca enorme - di 240.000 dollari. Presto i rapitori vennero però catturati, arrestati e condannati. Fra il 1965 e il 2006 ha pubblicato sette album come artista solista.

Wednesday, 16 March 2016 10:47

RIHANNA E DRAKE, DUETTO DAL VIVO SU "WORK"

Rihanna e Drake sono tornati a condividere il palco per eseguire dal vivo il duetto sulle note di "Work", la canzone che hanno inciso insieme e che è contenuta all'interno dell'ultimo album in studio della cantante delle Barbados, "Anti"; Rihanna, che aveva già ospitato Drake durante la sua esibizione ai Brit Awards, lo scorso febbraio, ha invitato il rapper a partecipare in qualità di ospite ad una data del suo "Anti World tour". Drake ha raggiunto Rihanna durante la tappa di Miami, in Florida, lo scorso martedì: ecco, di seguito, il video del loro duetto dal vivo.

Renato Zero si appresta a fare il suo ritorno sulle scene discografiche; il cantautore, discograficamente fermo al dittico di "Amo", datato 2013, il prossimo 8 aprile consegnerà al mercato il suo nuovo album di inediti, al quale ha lavorato nel corso degli ultimi due anni. Il nuovo lavoro discografico di Renato Zero - anticipato dal brano "Gli anni miei raccontami", presentato in anteprima a Sanremo, e dal singolo "Chiedi" - porta per titolo, come noto, "Alt" e l'artista romano, nella giornata di oggi, ha deciso di svelarne la copertina ufficiale: l'immagine ha per protagonista lo stesso Renato Zero, che indossa un paio di occhiali da sole e una giacca di pelle nera. Potere vedere la copertina ufficiale di "Alt" proprio qui sotto:

Nell'aprile del 2015, immediatamente dopo la rilevazione di Tidal da parte di Jay Z, l'album "Reasonable doubt" del rapper - datato 1996 - era scomparso da Spotify; ora, altri tre dischi di Jay Z sono spariti dalle piattaforme di musica in streaming Apple Music, iTunes, Spotify e Amazon: si tratta dei tre album della serie "Blueprint", vale a dire "The blueprint" del 2001, "The blueprint 2: the gift & the curse" del 2002 e "The blueprint 3" del 2009. A proposito della scelta di Jay Z di ritirare i dischi dalle principali piattaforme di musica in streaming - con la sola eccezione di Tidal, dove è ancora possibile ascoltare i tre album - un portavoce di Spotify ha detto: "Gli album 'Blueprint' di Jay Z non sono più disponibili sulle piattaforme di musica in streaming ad eccezione di Tidal da qualche mese. Speriamo che riporti presto i suoi dischi, in modo che i milioni di fan che ha su Spotify possano ascoltarli di nuovo". Molte delle canzoni contenute all'interno dei tre dischi della serie "Blueprint" continuano ad essere presenti sulle piattaforme di streaming, in quanto presenti pure in raccolte come "The hits collection, vol. one" del 2010:

Francesco Gabbani ha preso sul serio le indicazioni per la nostra rubrica #NoFilter. Il vincitore della sezione giovani di Sanremo ci ha regalato questa stupenda versione acustica di "Amen", registrata nel salotto di casa. Tutto da solo, tanto che il video comincia con lui che schiaccia il pulsante di registrazione. Francesco Gabbani ha da poco pubblicato l'album "Eternamente ora" (ve ne parliamo qua). E' alle prese con presentazioni "In store" dell'album, mentre "Amen" ha superato il milione di visualizzazioni su YouTube.