ART Breaking NEWS

Monday, 13 September 2021 15:42

Phil Collins: “Vorrei suonare ancora, ma a malapena tengo in mano la bacchetta” Featured

Il nuovo tour dei Genesis “The Last Dominio”, si avvicina. Phil Collins ci sarà, ma non sarà lui a suonare la batteria. Sarà suo figlio Nicholas a sostituirlo con lo strumento, mentre Phil sul palco si limiterà a cantare. Il frontman dei Genesis, ospite da Bbc Breakfast, esprime tutta la sua nostalgia dello stare dietro le pelli: “Adorerei stare lassù, su quel palco, a suonare al fianco di mio figlio, ma a malapena riesco a tenere le stecche in mano”. La malattia - Collins infatti è affetto da una patologia ai nervi provocata, nel 2007, da una lesione spinale che ha danneggiato le vertebre nella parte superiore del collo e gli ha causato perdita di sensibilità alle mani: “Sono fisicamente usurato, è veramente frustrante”.