ART Breaking NEWS

Friday, 30 July 2021 16:12

Maneskin, fine della striscia vincente: spodestati da Justin Bieber Featured

È durata 25 giorni. Durante i quali la cover di "Beggin'" ha superato addirittura quota 300 milioni di stream a livello mondiale: ad oggi ne conta 318 milioni, per essere precisi. Alla fine la striscia vincente dei Maneskin nella Spotify Global Chart, la classifica quotidiana relativa ai brani più ascoltati nel mondo sulla popolare piattaforma streaming, si è conclusa. Per ora, almeno. La band romana, che all'inizio di questa settimana è stata premiata dalla sindaca della Capitale Virginia Raggi con la Lupa Capitolina e per l'occasione ha annunciato un concerto-evento in programma il 9 luglio 2022 al Circo Massimo, ha (momentaneamente?) ceduto il primo posto della classifica a Justin Bieber e The Kid Laroi, che con la loro "Stay" tra il 27 e il 28 luglio hanno totalizzato 6,795,123 milioni di stream su Spotify: poco più di 100 mila ascolti in più rispetto a quelli della cover di "Beggin'" dei Maneskin, che invece ne ha totalizzati 6,660,861. Damiano David e soci resistono intanto nella top 10 anche con "I wanna be your slave", l'ultimo singolo estratto dall'album "Teatro d'ira - Vol. 1", che è già una hit internazionale premiata con Dischi d'oro e di platino dal Regno Unito alla Polonia. Il brano ha superato i 230 milioni di stream a livello mondiale: è attualmente il secondo pezzo dei Maneskin più popolare su Spotify, dietro alla stessa "Beggin'".