ART Breaking NEWS

Tuesday, 02 June 2020 15:51

Fedez e il suo futuro da imprenditore Featured

L’obiettivo è diventare i leader nella produzione e distribuzione di contenuti digitali da fornire a diversi tipi di clienti, primi tra tutti le grandi istituzioni finanziarie che vogliono parlare ai giovani. Per raccogliere questa sfida si sono uniti due mondi diversi: Federico Lucia- Fedez, artista e produttore italiano, e Stefano Achermann, a capo della società Be, quotata al segmento Star di Borsa Italiana, che impiega 1.600 persone in nove Paesi. L’incontro porta il nome di «Dream of Ordinary Madness»(Doom) e ha per protagonisti l’azienda leader nella consulenza digitale per il settore finanziario e l’agenzia creativa ZDF di Fedez che ha nella sua lista i maggiori influencer italiani. Be ha acquisito per 2 milioni di euro il 51% di Doom con l’intento di comprare il 100% entro il 2027. «Due anni fa ho rilevato le quote del mio ex socio (J-Ax, ndr) e cercavo un partner che mi permettesse di evolvere: sono approdato così in Be», racconta Fedez. «Mi sono reso subito conto che eravamo complementari e ora ci stiamo aprendo al mondo della digitalizzazione creativa».