ART Breaking NEWS

Wednesday, 22 January 2020 16:53
E' uno dei personaggi più iconici dell'hard rock ed è stato soprannominato "Il signore delle tenebre". Ora però Ozzy Osbourne, a 71 anni, deve fare i conti con il nemico peggiore: la malattia. Ha infatti annunciato di essere affetto dal morbo di Pakinson. La diagnosi gli è stata fatta un anno fa e, anche se spesso si sono rincorse voci sul fatto che potesse essere malato, fino a oggi aveva smentito. La rivelazione è arrivata a "Good Morning America", dove Ozzy ha partecipato insieme alla moglie Sharon. "E' stata una prova molto dura per noi" ha detto il cantante. Sharon ha spiegato che ad aprile andranno in Svizzera per essere visti da un dottore dal quale sperano di avere qualche risposta in più.
Wednesday, 22 January 2020 16:51
Si intitola “Stupid Love” ed è il nuovo singolo di Lady Gaga: il brano sarà pubblicato ufficialmente il prossimo 7 febbraio come primo singolo del nuovo album della popstar, ma qualcuno lo ha già messo online. Un estratto del brano è stato leakato da qualche hacker e la cosa avrebbe dovuto far infuriare i fan, dato che una cosa del genere danneggia l’artista: invece, loro sono rimasti letteralmente estasiati. A giudicare dai commenti che in tanti hanno pubblicato sui social, “Stupid Love” sarebbe un vero e proprio capolavoro, con il quale Lady Gaga starebbe addirittura “salvando la musica pop”. Si tratterebbe di una canzone d’amore ma cantata con la grinta e la rabbia che l’artista aveva espresso nel suo album d’esordio, il disco che l’ha fatta diventare una vera e propria icona, appunto, del pop. Il brano dimostrerebbe, insomma, la piena maturità artistica raggiunta dalla popstar. Secondo i “Mostri” (così sono soprannominati i fan di Lady Gaga) questo pezzo dovrebbe persino vincere il Grammy come Migliore canzone dell’anno. L’entusiasmo per la potenza e la bellezza di “Stupid Love”, insomma, ha fatto passare in secondo piano il fatto che la pubblicazione non autorizzata del brano sia un reato.
Tuesday, 21 January 2020 16:53
 Queen hanno fatto la storia della musica rock. Freddie Mercury e la sua inconfondibile voce resteranno per sempre nel cuore dei fan. A rendere omaggio a una band così importante per la cultura musicale internazionale, arrivano le monete celebrative. Le prime dedicate a un gruppo britannico. Le monete saranno da 5 sterline, almeno nella forma, e fanno parte di un progetto più ampio, dal nome "Music Legends". A realizzarle è stata la Royal Mint, l'organismo che si occupa di coniare le monete in Inghilterra.  "Questo è un grande momento, chi se lo sarebbe mai immaginato?", ha dichiarato May. "Quando abbiamo iniziato a suonare con il nome di Queen, anche il primo gradino sulla scala del riconoscimento sembrava irraggiungibile. È molto commovente che oggi la nostra musica sia riconosciuta e celebrata in questo modo, un vero onore".  Le monete rendono omaggio a tutti i componenti della band attraverso gli strumenti che ognuno di loro suona e ha suonato. C'è il pianoforte di Freddie Mercury con l'accordo di apertura di Bohemian Rhapsody. Poi c'è il Fender Precision Bass di John Deacon, la chitarra di May e la batteria di Roger Taylor.  Per quanto riguarda il prezzo, le monete commemorative dei Queen hanno un valore che va dalle 13 sterline e arriva fino a 2.100 sterline per quelle in oro.